BUON NATALE
dicembre 14, 2018
Iniziativa formativa ID.727
dicembre 14, 2018

Iniziativa formativa ID.23958

CORSO DI BASE LIS

Nei nuovi programmi, corsi di specializzazione per l’insegnamento su posti di sostegno, sarà  presente la LIS (la lingua dei segni), commenta il Prof. Raffaele Di Lecce  segretario generale della Confederazione Nazionale delle Università Popolari Italiane , Ente di Formazione accreditato presso il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ai sensi della D.M. 107/2016, Questo è quanto  stato formalizzato, in occasione di una conferenza stampa avvenuta presso la Camera dei deputati. Uno specifico protocollo d’intesa sottoscritto dal  Lorenzo Fontana (Famiglia e Disabilità) e Marco Bussetti (Istruzione, Università e Ricerca). L’obiettivo dell’accordo è formare docenti esperti e qualificati nella Lis e favorire la completa inclusione scolastica dei bambini sordi segnanti o comunque caratterizzati da deficit uditivi significativi. I percorsi formativi saranno rivolti prioritariamente ai docenti di sostegno per sostenere l’apprendimento di base e avanzato della Lis. A tal proposito, commenta il prof. Raffaele Di Lecce, la CNUPI  ha organizzato, in partenariato con istituzioni scolastiche e associazioni di categoria,   il  CORSO DI BASE LIS, presente in piattaforma Sofia, I.D. 23958 EDIZIONE 34878, con l’obiettivo  principale di diffondere  la Lingua dei Segni   e l’abbattimento delle  barriere comunicative.  Nella società odierna essere affetto da una disabilità sensoriale uditiva, prosegue Di Lecce, pregiudica molto la capacità di relazionarsi, con la tendenza all’isolamento, nonostante non ci si ritrova in un caso patologico. Essere sordo o avere disturbi del linguaggio vuol dire nella società di oggi vivere in uno stato di emarginazione. Giusto, conclude Di Lecce, inserire nei programmi di specializzazione per insegnati di sostegno  la LIS  quale  informazione e formazione per favorire l’integrazione , l’inclusione per   una migliore integrazione sociale e culturale in ambito familiare, educativo, scolastico e professionale.